endorgan

3" CDr digipack mini - 2009

Released by Toxo Records

3" CDr in mini weaved cover. Limited to 50 hand-numbered copies

Price: 5 €

 

 

REVIEWS

 

Parte con una guerra sfrenata il 3” degli Endorgan, uscito in contemporanea con l'esprdio parallelo dei Weltraumsulla loro Toxo Records.Sintetizzatori da elettronica d'assalto e chitarre preparate con intento massacratorio da coagulare con cangiante combinazione di assalti organizzati per una nuova forma di rumore totale. Sfrontatezze merzbowniane su canovacci-trabocchetto dove l'interruzione e l'attesa disegnano interlinee discombaciate ma quasi zen.Nelle macerie annunciate - e dentro questi suoni che non hanno più niente della loro origine - sembra si stia preparando un processo in contumacia alla logica come noi la conosciamo. Se arrivate alla terza ed ultima traccia vi sembrerà di udire un riff: si tratta di uno scherzo.Esperienza dolente Endorgan, ferraglia, elettroastatica e alienazione; fine del piacere connesso all'oggetto sonoro... ponte verso apocalissi prossime.(7.0/10) Salvatore Borrelli

http://www.sentireascoltare.com/recensione/6528/Endorgan-Endorgan.html

 

Se il buongiorno si vede dal mattino...
Endorgan son l'ennesima, violenta convulsione, che agita la carne esposta, di una Napoli febbricitante.
I due SEC_ e P'ex, son improvvisatori, attivissimi nel giro che, da A Spirale, passando per Weltraum, s'incastra in Asp/SEC_, e digrada morbosamente, nella forma canzone torturata di Mal D'archive.
Chitarra preparata e synth, che in questo tre pollici pregevole, si affrontano dandosi le spalle.
Venti disastrati minuti, sospesi fra catastrofismo (il primo lungo brano), e nevrotica attesa frustrata.
Merzbow, Eddie Van Halen che esegue Eruption con la testa incastrata nel cono di un ampli devastato; una scheggia di vetro come plettro.
Grattugie e accartocciamenti repentini.
Apicella inseguito dai cani che s'infogna in un vicolo cieco.
Taglia, strappa e cuci, s'intravede anche una certa vena ironica, grottesca e deviante.
Nel suo genere, più che soddisfacente.
(gli stati d'assenza, che svuotano la massa bruta, son faccenda assai carina...).
Paion aver molto da dire.
Convincenti e non casuali.
Li seguiremo.
Bravi!

3,5/5 - Marco Carcasi - March 10th 2010

http://www.kathodik.it/modules.php?name=Reviews&rop=showcontent&id=4043

 

ENDORGAN PAGE